Lampade: oggetti di design sempre più ricercati

Siete sicuri che le lampade servano solo a fare luce? Se è vero che è la luce a definire l’atmosfera di un luogo, non si può negare che le lampade siano ormai oggetti di design, che arredano con personalità un ambiente. 

Si parla ormai di complementi d’arredo luminosi. Così al pari di mensole, tavolini, piante e cuscini anche le soluzioni d’illuminazione si prestano ad arricchire le abitazioni con un tocco di stile.

 

Lampade da design: una guida per te

Quale lampada d’arredo scegliere? E a che prezzo? Ecco una piccola guida per trovare la soluzione perfetta per la vostra casa.

Le strade possibili sono due: integrare i complementi d’arredo con l’ambiente circostante o scegliere elementi di contrasto. Quindi, sì a lampade che richiamino forme, volumi e colori dell’arredamento per dare continuità e armonia all’indoor. Non meno efficaci all’impatto visivo sono oggetti luminosi di rottura, che donano un tono deciso all’ambiente.

Prima di ogni acquisto, assicuriamoci che i complementi d’arredo garantiscano robustezza e funzionalità, ma al tempo stesso è bene che questi s’inseriscano con coerenza nell’identità stilistica dell’arredamento.

Nessuna paura ad osare con soluzioni distintive e caratteristiche, se rispondono al progetto d’arredo pensato.

 

Alcune lampade di design iconiche

 

Nel tempo, sono stati diversi gli “artisti” di vere e proprie opere d’arte. Basti pensare ad alcune lampade che hanno fatto la storia del design: dalla PH Artichoke dell’architetto e designer danese Poul Henningsen, che nel 1958 pensò ad una soluzione per ottenere un’illuminazione armoniosa e diffusa adatta all’abitare moderno, all’iconico Arco di Flos, la grande lampada da terra ad arco piantata nel marmo progettata da Achille e Pier Giacomo Castiglioni nel 1962, ancora oggi una scelta di stile vincente.

 

I consigli di Luce&Luci

 

Anche in tempi recenti, sono tanti i brand che lavorano con la minuzia di artigiani per proporre soluzioni d’illuminazione innovative e di gusto, in grado di rendere unico un ambiente (anche da spente). Quella dei “punti luce” è davvero un’arte e a chi non piace giocare a rendere unica e speciale la propria casa?

 

Ecco allora i consigli di stile di Luce&Luci.

 

Discovery (scheda prodotto) è una lampada in stile moderno in grado di non appesantire l’ambiente, donando sinuosità grazie al suo disegno dalle linee morbide ma essenziali. Un matrimonio perfetto tra bellezza estetica e funzionalità. Discovery è perfetta nella zona relax per la lettura di un buon libro o sulla scrivania, in uno studio moderno dalle linee squadrate e pulite.

 

Se volete osare con un complemento luminoso di dimensioni importanti, che possa riempire uno spazio spoglio, vi consigliamo Globe (scheda prodotto), una lampada da terra a led integrato di 70 centimetri di diametro, realizzata in metallo piegato a mano e disponibile in bianco o in color bronzo. Globe ricorda la forma sferica dei pianeti e il suo design è di carattere, in grado di dare un volto completamente nuovo alla location di destinazione.

 

Se siete appassionati di viaggi, non potrà mancare Colombo (scheda prodotto) nella vostra casa, una particolarissima lampada da appoggio a led dal design accurato e realizzata con materiali inediti. Progettata dal brand Vesta, Colombo è una lampada in cristallo acrilico incisa con tecnologia laser, disponibile in diverse dimensioni. La mappa del mondo che s’illumina darà luce all’ambiente e accenderà i vostri sogni di fare le valigie e partire.

Se la lampada è donna ed ha una personalità estrosa, allora l’illuminazione diventa da galleria d’arte. Concludiamo la rassegna dei consigli con un oggetto di grande valore: Kora (scheda prodotto), del brand Lucifero, un capolavoro che coniuga estetica contemporanea e tecnologia, realizzata interamente dalle mani esperte di maestri artigiani. Kora è un articolo di design in legno di betulla tagliato a laser, colorato con inchiostri ad acqua e rifinita con vernice lucida trasparente. Un complemento d’arredo adatto per le zone giorno, camere da letto oppure per dare un tocco in più alla scrivania.

Non resta che scegliere

 

Le lampade sono nate per illuminare gli spazi abitativi ma oggi sono molto di più. Veri e propri componenti d’arredo irrinunciabili, che coniugano bellezza estetica e funzionalità, donando una personalità tutta nuova agli ambienti.

E per rispondere alla domanda che abbiamo lasciato inevasa dall’inizio di questo articolo: quanto costa una lampada di design? Lasciamo che sia Henningsen a dircelo: «L’illuminazione non costa molto, ma richiede cultura».